menu di scelta rapida

clock

torna al menu di scelta rapida

Acciaroli è la maggiore frazione del comune di Pollica, in provincia e sede portuale comunale. Si trova sulla costa tirrenica. Dista da Agropoli circa 30 km, e 7 km da Pollica. La stazione ferroviaria più vicina è ad Ascea, a circa 15 minuti di auto. Situata a 10 metri sul livello del mare fu uno dei luoghi amati dallo scrittore americano Ernest Hemingway.

I vicoli di Acciaroli

Antico borgo di pescatori, Acciaroli è uno dei gioielli più preziosi della costa Cilentana: le caratteristiche casette, i vicoli stretti e lastricati, l’intenso profumo dei fiori alle finestre, le spiagge lunghe e sabbiose, il mare azzurro e cristallino, ne fanno un’oasi di pace e di bellezza dove trascorrere le proprie vacanze. Il paese ottiene, da numerosi anni, per la qualità delle sue acque le "5 vele" di Legambiente e la Bandiera Blu delle spiagge, insieme all'altra frazione pollichese: Pioppi. Ciò le ha dato una certa notorietà incrementando il flusso turistico estivo. Le sue case di pietra, i suoi caratteristici vicoli, i profumi, riservano al turista mille suggestioni.
Ad Acciaroli si respira un’antica cultura che ha resistito alle assimilazioni che ha difeso il suo mare le sue tradizioni,la sua musica, la sua cucina.

Porto di Acciaroli

La torre Normanna detta anche Bastione o Torre Nuova è la più antica e la più imponente delle tre torri di Acciaroli che costruite in epoche diverse, avevano il compito di difendere il litorale. Venne costruita dai Normanni a difesa del porto sul finire del XII secolo dalle frequenti incursioni dei pirati che infestavano la costa.

La costruzione originaria della chiesa dell’Annunziata è molto antica. L’attuale chiesa è il risultato di innumerevoli rifacimenti, di cui l’ultimo risale al 1971. Di particolare interesse la particolare composizione di maioliche sul timpano che raffigura l’Annunciazione, la torre campanaria sul portone d’ingresso che insieme alla torre Normanna rappresentano il simbolo di Acciaroli.

Il libro su Angelo: «Il Sindaco Pescatore»