menu di scelta rapida

clock

torna al menu di scelta rapida

Agenda  »  Tutti gli appuntamenti

Calendario

dicembre 2018
l m m g v s d
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31

A Nonantola per la due giorni di "Mafie al Nord"

Quando: venerdì 14 novembre 2014
Dove: Nonantola (MO)

La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatoregrazie all'impegno dei referenti della Fondazione Angelo Vassallo per la sezione di Nonantola-Unione dei Comuni del Sorbara, organizza l'evento "Mafie al Nord". L'iniziativa sarà promossa insieme al comune di Nonantola e all'associazione "Pace e Solidarietà"Il programma dell’ iniziativa, che si terrà a Nonantola il 14 e 15 novembre, è abbastanza corposo e diversificato. 

Venerdì 14 novembre dalle ore 15.00 alle ore 18.30 presso il Teatro Troisi si svolgerà un Seminario con i Sindaci della Provincia di Modena e quelli della regione e alcuni del Nord Italia sulla legalità e infiltrazioni mafiose. Insieme si cercherà di individuare strumenti e azioni, attraverso le esperienze che i diversi Comuni hanno messo in campo. Tra i relatori del seminario, ci saranno:

FRANCO ROBERTI, Procuratore Nazionale Antimafia;

DARIO VASSALLO, presidente della Fondazione Vassallo;

ISAIA SALES, docente di “Storia delle Mafie presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli;

GIULIA DI GIROLAMO, autrice del libro “Non diamoci pace";

MARIA FERRUCCI, sindaca di Corsico (MI).

Alle ore 21.00 ci sarà un incontro pubblico sul tema delle Mafie al Nord(incontro rivolto alla cittadinanza e soprattutto ai giovani) con uno sguardo dall’analisi generale al quadro locale. 

Sabato 15 novembre alle ore 10.30 ci sarà l'inaugurazione, con la partecipazione delle scuole del territorio, del “Percorso di legalità” nel Parco di Angelo (parco della legalità dedicato ad Angelo Vassallo). Alle ore 18.00 presso il teatro Troisi assisteremo a "I Cravattari", un'opera teatrale messa in scena dai ragazzi del NEST teatro di Napoli, sul tema dell’usura.

Incontro con Dario Vassallo a Monterotondo Scalo

Quando: lunedì 10 novembre 2014 ore 18.00
Dove: Circolo PD Monterotondo Scalo

Lunedì 10 novembre ore 18.00 presso il Circolo Pd di Monterotondo Scalo incontro con Dario Vassallo. In allegato pubblichiamo la locandina.

allegati


Convegno "Riforma del Senato e nuova legge elettorale: democrazia autoritaria o innovazione?"

Quando: lunedì 6 ottobre 2014 ore 17.00
Dove: Vicenza, sala consiliare di Palazzo Trissino
Su Internet: https://www.facebook.com/events/571076559664411/

Vi aspettiamo lunedì 6 ottobre alle ore 17.00 a Vicenza, presso la sala consiliare di Palazzo Trissino, dove la sezione locale della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore ha organizzato un convegno dal titolo "Riforma del Senato e nuova legge elettorale: democrazia autoritaria o innovazione?". 

Interverranno:
Dario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore;
Matteo Conz, docente di Istituzioni di diritto pubblico Università degli Studi di Padova;
Fabio Corvaja, docente di Diritto costituzionale regionale Università degli Studi di Padova. 

A moderare l'incontro ci saranno Cinzia Bottene e Francesca Nisticò.

Cardano al Campo: Dario Vassallo partecipa alla cerimonia in ricordo di Laura Prati

Quando: martedì 1 luglio 2014 ore 16.30
Dove: Cardano al Campo

Era il 2 luglio 2013 quando, presso il municipio diCardano al Campo, il sindaco Laura Prati e il vicesindaco Costantino Iametti venivano colpiti da alcuni colpi da arma da fuoco. A sparare fu un vigile urbano, coinvolto in una truffa e sospeso dal servizio. Dodici mesi dopo questo terribile gesto di violenza, undici dopo la morte di Laura all'ospedale di Varese,l’Associazione Culturale “Laura Prati” promuove ed organizza unacelebrazione per il pomeriggio di martedì 1° luglio.

«Il ministro della Difesa Roberta Pinotti e Dario Vassallo, fratello del sindaco di Pollica ucciso quattro anni fa in un attentato e presidente della Fondazione Angelo Vassallo  - si legge nel comunicato dell’associazione - sono le due figure che il 1° luglio omaggeranno, nella sala Ipazia della Casa Paolo VI di piazza Mazzini a Cardano al Campo, il ricordo di Laura Prati, ‘una Sindaca, una Donna’.»

Nel primo pomeriggio, alle 14.30, il ministro Pinotti deporrà un mazzo di fiori proprio nell’ufficio del sindaco, dove Laura Prati è stata ferita, a seguire si terrà un pubblico dibattito «quale omaggio alle istituzioni e all’integrità della Sindaca». Tra i relatori, insieme a Roberta Pinotti e a Dario Vassallo, interverrà la senatrice Erica D’Adda, presidente dell’Associazione Laura Prati.

«La nostra partecipazione – racconta il presidente della Fondazione Vassallo,Dario Vassallo -  è doverosa. Come abbiamo detto un anno fa, Laura Prati era limpida e libera e come mio fratello ha pagato con la vita la sua grande rettitudine e la sua forte attenzione per il rispetto delle regole. Nel Cilento come nel Varesotto, un sindaco è l’espressione dello Stato più vicina ai cittadini equando viene ucciso un sindaco, si uccide lo Stato. Ecco perché non dobbiamo lasciare soli gli amministratori ed ecco perché con la Fondazione dedicata al Sindaco Pescatore continuiamo a creare occasioni di incontro e condivisione di esperienze tra sindaci provenienti da tutta Italia. L’ultima circostanza si è realizzata con il nostro convegno “Lo Stato minacciato”, che si è svolto a Roma mercoledì 25 giugno, ed è ultima solo in ordine di tempo: stiamo già lavorando per organizzare un simile evento a Nonantola (MO) per il mese di ottobre.»

 

Rando Paestum - 4° Memorial Angelo Vassallo

Quando: domenica 29 giugno 2014 ore 07.00
Dove: Paestum

Domenica 29 giugno si svolgerà la RandoPaestum 4° Memorial “Angelo Vassallo”. Raduno ciclistico randonnee dedicato al ricordo del sindaco di Pollica ucciso barbaramente e vigliaccamente il 5 settembre 2010. L'organizzazione è curata dall'Audax Bike Cilento in collaborazione con la Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, ed il prestigioso sostegno del comune di Capaccio Paestum, dell'Ente Parco Nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano, del Centro Sportivo Italiano.
 
I due percorsi, di 100 km e 200 km, partendo dall'area archeologica di Paestum si snoderanno nel territorio del Parco nazionale, dalla pianura alla montagna per rientrare sulla meravigliosa costa del Cilento. Lungo il percorso i ciclisti troveranno più ristori, ad iniziare dalle Grotte di Castelcivita, al paese dei Murales di Piano Vetrale, al porto di Acciaroli luogo simbolo della vita di Angelo Vassallo. Un grazie speciale ai curatori dei ristori: la Soc. Grotte di Castelcivita, la coop Arcella, la Pro Loco Paolo De Matteis, la Bcc di Aquara, la Compagnia della Qualità.
 
Un grazie speciale alla Croce Rossa Italiana di Agropoli ed ai tantissimi volontari che con la loro opera consentono lo svolgersi della manifestazione. Uno speciale ringraziamento al ristorante Il Gallo e La Perla di Paestum che ospita il villaggio di partenza ed arrivo della manifestazione oltre che curare il buffet dell'arrivo. «Siamo al 4° anno di questa manifestazione – sottolinea il presidente dell'Audax Bike Cilento Giancarlo Benivento – che vuole ricordare il sacrificio si Angelo Vassallo pedalando nei luoghi in cui egli ha vissuto ed operato».
 
«Siamo particolarmente felici come Banca di dare il nostro contributo per la realizzazione di questo evento sportivo che vuole ricordare la figura e l'opera del compianto nostro amico Angelo Vassallo. - dichiara Antonio Marino direttore della Bcc di Aquara - Anche la nostra Banca opera in una parte del nostro amato Cilento, questo Cilento che appare sempre più amato dai cilentani ma sempre più trascurato dalle istituzioni sovracomunali. Noi continueremo a credere in questo sogno di chi vede il Cilento come una opportunità di riscatto economico e sociale. Continueremo a lavorare per far crescere le nostre comunità».
 
«Angelo Vassallo ha dedicato ogni suo giorno da Sindaco al suo paese, difendendolo dall’illegalità fino a rimetterci la propria vita. Per noi sindaci resterà sempre un esempio a cui ispirarci e noi tutti dobbiamo impegnarci affinché la sua figura e il suo sacrificio non vengano dimenticati. – afferma il sindaco di Capaccio Paestum Italo Voza - Anche con iniziative come questa che, di anno in anno, portano avanti il suo nome e il suo ricordo». «E’ un onore per Capaccio Paestum ospitare la quarta edizione del Memorial Angelo Vassallo dedicata al ricordo del sindaco pescatore. – dice l’assessore al Turismo e Spettacolo Enzo Di Lucia – Per la randonnee si riuniranno a Capaccio Paestum ciclisti provenienti da tutta Italia che oltre ad avere l’occasione di visitare la nostra città, percorreranno in bicicletta una delle zone più belle del Cilento».
 
«I ciclisti partiranno e arriveranno a Capaccio Paestum percorrendo le strade del territorio cilentano. – conclude il consigliere delegato allo Sport Franco Sica – I valori dello sport e il rispetto dell’ambiente sono la sintesi di questo evento dedicato al compianto sindaco di Pollica». Enrico Pellino, direttore tecnico Csi Campania afferma: «L’area archeologica di Paestum ed il Cilento sono il fulcro dell’evento ciclistico, che unisce lo sport e la cultura. Ma c’è anche il ricordo del sindaco Angelo Vassallo, che ha sempre difeso quei valori di legalità del territorio. L’agonismo sportivo non deve essere fine a se stesso ed il Centro Sportivo Italiano della Campania è lieto di collaborare con l’Audax Bike Cilento, i cui dirigenti hanno saputo coniugare con la RandoPaestum i valori della vita con una corsa in bicicletta, nei luoghi simbolo della nostra regione».
 
«Ci commuove – dichiara Dario Vassallo presidente della Fondazione e fratello di Angelo – che in tanti ed in tantissimi luoghi ricordano Angelo ed il suo sacrificio. Per noi il suo esempio non sarà mai vano e continueremo a ricordarlo affinché il suo sacrificio sia da esempio per le nuove generazioni. Gli amici dell'Audax Bike Cilento per il 4° anno consecutivo lo ricordano percorrendo la sua terra con le loro biciclette, un bel modo per ricordarlo che coniuga la memoria con lo sport ed il rispetto per l'ambiente. Abbraccio simbolicamente ognuno di loro nella convinzione che il loro gesto serve a mantenere accesa la fiammella del ricordo e della speranza».

Caselle in Pittari ricorda Angelo Vassallo

Quando: sabato 28 giugno 2014 ore 18.00
Dove: MU.VI. - Loc. Valli

Dario Vassallo, fratello del sindaco di Pollica ucciso in un agguato il 5 settembre 2010, presenta sabato alle 18 negli spazi del Museo virtuale in località Valli a Caselle in Pittari, il volume dedicato al «sindaco Pescatore». Legalità e rispetto per l'ambiente erano infatti al primo posto della politica di Angelo Vassallo, ammazzato mentre faceva ritorno a casa una notte di fine estate. Dario Vassallo, presidente della Fondazione che lo ricorda, discuterà col pubblico del libro. A comunicarlo è Maurizio Tancredi, sindaco di Caselle: «Avere come ospite nella nostro paese Dario Vassallo è già di per se motivo di grande soddisfazione. E’ nostra intenzione dare ampio spazio alle attività culturali del nostro comune , al fine di far comprendere ed apprezzare il nostro territorio e le sue risorse culturali». Dopo i saluti da parte della delegata alla cultura Giuseppina Croccia e del sindaco Tancredi, interverranno Orlandino Greco, presidente del consiglio provinciale di Cosenza, Corrado Limongi, dirigente scolastico e Dario Vassallo. Modera Manuel Borrelli, consigliere comunale di Vibonati.

Camigliano, Premio della solidarietà alla memoria di Angelo Vassallo

Quando: venerdì 27 giugno 2014
Dove: Camigliano (CE)

Il Gruppo Missionario Laico Clarettiano 'Cristo Re' in collaborazione con Comune di Camigliano, Pro Loco e Ali Della Speranza organizzano ilquarto Premio della Solidarietà Città di Camigliano che si svolgerà in piazza Kennedy nelle serate dal 27 al 29 giugno 2014. Nella prima serata si svolgerà la premiazione che vedrà l'assegnazione del riconoscimento alla memoria del Sindaco Pescatore, Angelo Vassallo, e alla Fondazione Croce rossa, al gruppo di musica popolare Aria nova, a Kayros Tv e al talento di 'Io canto', Gaia Di Fusco. Per la Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, che ha già avuto modo di conoscere e collaborare con il sindaco Vincenzo Cenname in diversi eventi dedicati alla legalità e alla bella politica, parteciperà Massimo Vassallo. L'evento vedrà la partecipazione straordinaria di personaggi della cultura, della musica, della medicina, dell'associazionismo volontario e tutto il ricavato delle serate sarà devoluto in beneficenza per il progetto Bungao/Filippine che prevede l'allestimento di un ambulatorio medico.

Convegno "Lo Stato minacciato"

Quando: mercoledì 25 giugno 2014 ore 15.30
Dove: Roma - Campidoglio, Sala della Protomoteca
Su Internet: https://www.facebook.com/events/669148389806685/

La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore organizza e promuove il convegno "Lo Stato minacciato" in programma a Roma per il prossimo 25 giugno 2014 alle ore 15.30. Ad ospitare l'importante incontro sarà la prestigiosa Sala della Protomoteca in Campidoglio. La nostra intenzione è quella di dare voce a sindaci, amministratori, giornalisti, imprenditori che operano nel nostro Paese e hanno subito intimidazioni e minacce. Vogliamo porci insieme alcune domande: quando lo Stato viene minacciato? come? chi subisce la minaccia?

Interverranno, insieme a Dario VASSALLO, i seguenti relatori:
 
 
Franco ROBERTI, Procuratore Nazionale Antimafia
 
Paolo MASINI, Assessore ai Lavori Pubblici e alle Periferie per Roma Capitale

Giuseppe AIETA, Sindaco di Cetraro (CS)

Lirio ABBATE, Giornalista de L'Espresso

Willy FRANCESE, Imprenditore

Gianni PITTELLA, presidente ad interim del Parlamento Europeo

 

Saranno con noi numerosi amministratorisindacirappresentanti della società civile che, insieme ai referenti della Fondazione Vassallo attivi su tutto il territorio nazionale e non solo, vogliono condividere e raccontare la propria esperienza.

 

Maria Stella ADAMI, ex sindaco di Gallicano (LU)

Paolo ALLEMANO, ex sindaco di Saluzzo (CN) e consigliere regione Piemonte

Paola AMMIRATI, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Saviano (NA)

Anna Maria ANSELMI, vice sindaco di Fiumicino (RM)

Rita BARALDI, ex sindaco reggente di Crevalcore (BO)

Dario BARBIROTTI, consigliere regione Campania

Gianna Pina BENVENGA, ex sindaco di San Rufo (SA)

Antonio BLASIOLI, consigliere comune di Pescara

Manuel BORRELLI, consigliere comune di Vibonati (SA)

Pier Paolo BORSARI, ex sindaco di Nonantola (MO)

Virginio BRIVIO, sindaco di Lecco

Claudio BROGLIA, sindaco di Crevalcore (BO)

Umberto BURATTI, sindaco di Forte dei Marmi (LU)

Lorenzo CAIOLO, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di San Vito dei Normanni (BR)

Mauro CALDERONI, sindaco di Saluzzo (CN)

Iaia CALVIO, ex sindaco di Orta Nova (FG) per le scorse elezioni e vincitrice del premio Nenni

Anita CAPASSO, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Marigliano (NA)

Vincenzo CENNAME, sindaco di Camigliano (CE)

Giuseppe e Andrea CRISPO, referenti della Fondazione Vassallo per la sezione di Casalnuovo di Napoli (NA)

Giuseppina CROCCIA, comune di Caselle in Pittari (SA)

Elisa DEO, sindaco di Galeata (FC)

Emilia DI GREGORIO, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Siena

Gianpaolo DI PAOLA, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Pompei (NA)

Erminio DI NORA, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Latina e provincia

Paolo DI FRANCIA, vice questore di Formia (LT)

Ottorino FERILLI, sindaco di Fiano Romano (RM)

Stefano FIORINI, sindaco di Zola PREDOSA (BO)

Umberto FLAUTO, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Salerno e provincia

Antimo GRILLI, sindaco di Montopoli di Sabina (RI)

Walter IANNOTTI, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Campagna (SA)

Costantino LA SELVA, insegnante

Leandro LIMOCCIA, docente universitario e presidente Coordinamento Campano contro le Camorre

Ciro MAISTO e Simmaco PERILLO, gestiscono da anni beni confiscati alla camorra in provincia di Caserta

Silvia MANFREDINI, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Anzola dell’Emilia e comuni di Terred’Acqua

Augusto MARASCO, candidato a sindaco di Foggia per le scorse elezioni

Ettore MARINI, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Fano (PU)

Armando MAZZEI, ex sindaco di Roscigno (SA)

Renato MAZZUCA, sindaco di San Giovanni in Persiceto (BO)

Marco MINUTI, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Hammamet in Tunisia

Claudia MUZIC, sindaco di Argelato (BO)

Federica NANNETTI, sindaco di Nonantola (MO)

Francesca NISTICÒ, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Vicenza

Daniela OCCHIALI, ex sindaco di Sant’Agata Bolognese (BO)

Donato PICA, consigliere regione Campania

Laura POLIDORI, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Montopoli di Sabina (RI)

Irene PRIOLO, sindaco di Calderara di Reno (BO)

Antonio RADANO, sindaco di Stella Cilento (SA)

Paolo RIZZO, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Nonantola e Unione dei Comuni del Sorbara

Loris ROPA, ex sindaco di Anzola dell’Emilia (BO)

Nadia ROSSI, assessore comune di Rimini

Giusy SANTOMANCO CASO, referente della Fondazione Vassallo per la sezione di Brindisi

Gianni SPERANZA, sindaco di Lamezia Terme (CZ)

Gerardo SPIRA, segretario comunale durante l’amministrazione Vassallo

Francesco TAVAGLIONE, sindaco di Peschici (FG)

Valerio TOSELLI, ex sindaco di Sala Bolognese (BO)

Nando ULIANO, sindaco di Pompei (NA)

Antonio VASSALLO, consigliere comunale di Capaci (PA)

Antonietta VASTOLA, vice sindaco di Formigine (MO)

Mauro VENTURI, sindaco di Alfonsine (RA)

Franco VITALE, sindaco di Rosolina (RO)

Maria Raffaela VITIELLO, referente della Fondazione Vassallo per la sezione della Penisola Sorrentina

 
Siamo lieti della presenza dei rappresentanti di diverse associazioni fondazioni che testimonieranno il loro forte impegno in diversi campi di interesse: dallo sport all'ambiente, dalla pace alla legalità, dalla cultura alla promozione sociale.

 

 

Atletica Olimpic Marina, associazione sportiva dilettantistica

Comitato Antinucleare Garigliano, associazione ambientalista

Fondazione Angelo Frammartino Onlus, fondazione dedicata ad Angelo Frammartino, volontario ucciso in una missione di pace a Gerusalemme

Fondazione Gabriele Sandri, fondazione dedicata a Gabriele Sandri, tifoso della Lazio ucciso nel 2007

Laboratorio dei Pensieri Scomposti, associazione di promozione sociale

Un’Altra Storia, movimento che opera a Carovigno

 

Dove batte il cuore delle donne?

Quando: venerdì 11 aprile 2014 ore 18.30
Dove: Casa della Musica di Ostuni

Incontro organizzato dalla sezione di Brindisi. Partiamo dal libro di Assunta Sarlo e Francesca Zajczyk per discutere di impegno delle donne in politica. Gradita ospite sarà Iaia Calvio, sindaca di Orta Nova, che ci racconterà la sua esperienza.

Cittadella della Legalità - Castelnuovo Cilento (SA)

Quando: sabato 5 aprile 2014
Dove: Castelnuovo Cilento

Il 5 aprile 2014 il referente della Fondazione per la sezione di Salerno, Umberto Flauto, sarà a Castelnuovo Cilento (SA) ed interverrà nell’ambito della “Cittadella della Legalità”, evento organizzato dal comune con Igs impresa sociale che vedrà numerosi studenti provenienti da diverse regioni (Campania, Basilicata, Puglia e Lazio)  impegnati in convegni, seminari, laboratori e visite guidate. 

Il libro su Angelo: «Il Sindaco Pescatore»