menu di scelta rapida

clock

torna al menu di scelta rapida

News

sabato 18 marzo 2017

“Il Sindaco Pescatore”: la storica villa romana di Alberto Sordi ospita la pièce teatrale con Ettore Bassi

“Il Sindaco Pescatore”: la storica villa romana di Alberto Sordi ospita la pièce teatrale con Ettore Bassi

La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore e la Fondazione Alberto Sordi ricordano e raccontano l’operato di Angelo Vassallo presso la Casa - Museo dell’indimenticato attore romano

Roma, 18 marzo 2017: Lunedì 20 marzo Ettore Bassi vestirà i panni di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore di Pollica ucciso mentre rincasava il 5 settembre 2010 in un agguato di matrice camorristica per il quale esecutori e mandanti non sono stati ancora assicurati alla giustizia. Sarà la Casa – Museo di Alberto Sordi la location d’eccezione che ospiterà la messa in scena dello spettacolo teatrale “Il Sindaco Pescatore”, prodotto da Panart Produzioni srl e tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo con testi di Edoardo Erba per la regia di Enrico Maria Lamanna.

“I sogni – commenta Dario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore – non hanno confini. È la prima volta che la pièce teatrale con Ettore Bassi approda a Roma e ‘Il Sindaco Pescatore’ getta la sua ancora nella residenza privata del grande attore romano. Non poteva esserci e non c’è posto migliore di questo.”

“Raccontiamo e soprattutto ricordiamo – si legge nella scheda tecnica dello spettacolo teatrale - la storia di un eroe normale, Angelo Vassallo, il Sindaco Pescatore: un uomo normale e straordinario in una regione malata e straordinaria come la Campania; un uomo che ha sacrificato con la sua vita l'impegno di amministraredifendere e migliorare la sua terra e le sue persone. La sua opera di uomo semplice, onesto e lungimirante è raccontata dal protagonista attraverso l'inizio della sua carriera politica, i successi straordinari ottenuti sul campo del Cilento nell'ottica della tutela e della salvaguardia del bene comune, compresa l'operazione Dieta Mediterranea assunta grazie a lui a Patrimonio dell'Unesco, fino al suo tragico epilogo.”

Invia un commento
Il libro su Angelo: «Il Sindaco Pescatore»