menu di scelta rapida

clock

torna al menu di scelta rapida

Articolo

sabato 5 dicembre 2020

La Fondazione Vassallo compie dieci anni

La Fondazione Vassallo compie dieci anni

“Se un seme caduto in terra non muore, non porta frutto.”

Ahimè, avremmo voluto che sbocciasse in vita. Tutti, l’avremmo preferito. Quel seme però è come il giglio di mare, anche in terra secca e sabbia, mette radici. Le ha messe anche nella fragilità e impotenza delle nostre povere esistenze; è fiore bello e potente.

Di questo fiore più di qualcuno ha paura. Tremi pureAnche perché ha tempi brevi per assaporare il piacere di libertà, che poi è libertà dalla manette ma non del profondo dell’anima. Quel fiore bello è la potenza delle nostre storie intrecciate da ogni angolo d’Italia e oltre.

Fiore “Angelico”; fiore profumato, resistente, tenace, amante della verità!

Allora, auguri belli cara Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore. Tormento per alcuni, veicolo di luce per molti! Buon compleanno Fondazione. Buon compleanno a tutti noi!

Dio ci benedica e ci aiuti a riportare la luce dentro la nebbia volutamente tenuta densa da qualcuno, ma che prima o poi si diraderà, è una legge della vita.

Un abbraccio a Dario e Massimo e a tutti noi.

don Fabrizio Bagnara

Invia un commento
Il libro su Angelo: «Il Sindaco Pescatore»